AS Roma
CALCIO – Intercettate conversazioni tra dirigenti in casa Roma. Scoppia un caso.

ROMA – La Roma proprio non riesce a vivere giorni tranquilli. Dopo le contestazioni del primo giorno di ritiro a Trigoria, arriva la notizia di alcune interecettazioni illegali.

Secondo quanto si apprende da una nota apparsa sul sito ufficiale, sarebbero state intercettate alcune telefonate tra Sabatini e Fenucci dove si parlava del caso Osvaldo e di Calciomercato.

“As Roma apprende che risultano essere state illegalmente intercettate delle conversazioni private tra suoi dirigenti. L’episodio è stato prontamente segnalato alle autorità competenti. As Roma – prosegue il comunicato – ricorda che qualsiasi uso di intercettazioni illegali costituisce reato. La Società pertanto diffida chiunque dall’uso di dette intercettazioni e informa sin da ora che darà corso a tutte le possibili azioni contro i contravventori“.

Via dunque ad un’altra puntata di questa travagliata gestione Americana.