AS Roma - Wang Jianlin
CALCIO – Da giorni trapela l’interesse di un magnate cinese: tenuta segreta la sua identità, ma gli indizi fanno pensare a Wang Jianlin.

ROMA – Nuovi orizzonti per la Roma: dopo l’America, ecco spuntare l’interessamento della Cina. La notizia si legge dal “Sole 24 Ore” che parla di un indiscrezione che circola da giorni negli ambienti finanziari.

In parole povere, un magnate cinese starebbe trattando con Unicredit e con la società americana per entrare tramite un aumento di capitale in Neep Roma Holding. L’operazione, secondo il famoso quotidiano italiano, sarebbe ancora in corso di definizione e al momento trapelano pochi dettagli.

Sul nome dell’investitore non vi sono certezze, ma i vari indizi portano l’attenzione verso Wang Jianlin, presidente della Dalian Wanda Group, (la più grande impresa immobiliare della Cina) e il più grande gestore di sale cinema al mondo. Secondo la rivista “Forbes” è l’uomo più ricco della Cina.

L’identità resta per ora solo un ipotesi, mentre la trattativa con un investitore cinese è già stata confermata da diverse fonti autorevoli.