AS Roma - Luca Toni Esultanza Roma
CALCIO – Subito tre vecchie conoscenze nelle prime tre uscite dell’ AS Roma nella stagione 2013-2014. La storia si ripete?

ROMA – La storia della Roma lascia spazio a paura e preoccupazione quando di fronte si ritrova vecchie conoscenze che vedendo giallorosso si caricano come un toro davanti al “capote” del torero.

La Roma deve sfatare al più presto questo mito del “gol dell’ ex”, anche perchè nelle prime tre giornate della stagione 2013-2014 incontrerà altrettanti calciatori che, in tempi diversi, hanno indossato la maglia giallorossa.

Il nuovo acquisto del Livorno Leandro Greco sarà il primo a scontrarsi con il suo passato, per lui 6 stagioni in giallorosso e 10 anni nelle giovanili, non proprio uno sconosciuto dalle parti di Trigoria. Nella seconda giornata arriva all’Olimpico l’Hellas Verona di Luca Toni, anche lui nuovo acquisto. Per il centravanti emiliano 15 presenze e 5 gol nel 2010 con la Roma. La sua rete del 2-1 all’Inter ha fatto sognare lo scudetto ai sostenitori giallorossi. 

Terza giornata di campionato, Parma-Roma con Antonio Cassano. Il barese ha disputato 4 stagioni e mezzo con la formazione romanista, vincendo anche una Supercoppa Italiana nel 2001. Tra gli emiliani figurano anche altri due volti noti: Aleandro Rosi e Stefano Okaka.

I tifosi romanisti si augurano che in queste prime tre giornate di campionato, la storia non si ripeta.