AS Roma - Rudi Garcia Strootman Totti
CALCIO – Il tecnico giallorosso invita tutti alla calma: “Le favorite per lo scudetto sono Napoli e Juve, per noi era importante partire bene”.

ROMA – Oltre che un allenatore di grande affidabilità tattica, Rudi Garcia sta dimostrando di essere anche un grande oratore e di saper pesare le parole, soprattutto in una città calda e lunatica come Roma.

Nonostante lo splendido inizio della sua squadra, reduce da sei vittorie in altrettante partite, il tecnico francese non vuole fare inutili voli pindarici e ci tiene a precisare un paio di cose per tenere la piazza con i piedi per terra: “Non si può parlare di scudetto, le favorite restano Juventus e Napoli, qui tutti si entusiasmano dopo 4 partite e non è ragionevole”.

Garcia spende poi parole al miele per i due simboli giallorossi, Daniele De Rossi e Francesco Totti: “Il Capitano è un ragazzo normale, umile, capace di giocate incredibili sul campo, ma sempre con la massima naturalezza e semplicità. Daniele è un uomo di parola, mi aveva promesso che sarebbe rimasto con noi, e così ha fatto. Se gioca così è uno dei migliori centrocampisti d’Europa”.