AS Roma - Kevin Strootman Olanda
CALCIO – Il jolly della Roma parla della sua esperienza giallorossa dal ritiro della nazionale olandese: “Dopo il Napoli si saprà il nostro futuro”

ROMA – E’ tra i giocatori che hanno più impressionato in questo incredibile inizio di campionato della squadra  giallorossa. Con la sua sicurezza e concentrazione in campo, la Roma ha spalle larghe sulle quali appoggiarsi per il presente e per il futuro.

Kevin Strootman ha parlato dal ritiro della nazionale olandese della sua nuova esperienza nella Capitale: “In Italia sono disposti a tutto per vincere, ma anche io. Sono molto critico con me stesso e dico che potevo partire ancora meglio. La classifica è buona ora, e siamo felici di questo, ma sono trascorsi solo due mesi”.

Non potevano mancare anche due parole sul Capitano: “Totti è un giocatore importante per noi, non conta l’età. Apprezzo molto il fatto che abbia deciso di rimanere con noi. La cosa incredibile è che non può nemmeno camminare in città normalmente, ma è magnifico”. La chiusura è per lo scontro tra Roma e Napoli del 18 ottobre: “Dopo questa partita vedremo dove saremo, quale sarà il nostro obiettivo”