As Roma - Marquinhos Lamela
CALCIO – Nonostante due anni di sofferenze e di scarse soddisfazioni, bisogna rialzare la testa e ripartire dalle poche certezze che queste stagioni hanno mostrato: Marquinhos e Lamela su tutti.

ROMA – La Roma deve ripartire, e deve farlo in fretta. La pazienza dei tifosi è terminata. Dall’anno prossimo devono arrivare i risultati.

Non sarà facile, bisognerà lavorare tanto, ma la Roma è la Roma e deve tornare ad essere tale. Come può farlo? Sicuramente sfruttando quel poco di buono che le ultime due stagioni hanno mostrato. 

Marquinhos, Lamela, Florenzi e Mattia Destro. Bisogna costruire intorno a loro. Giovani promesse che potranno dare tanto alla Roma, per il presente e per il futuro. Dalle parti di Trigoria bisognerà sfruttare il loro talento, lavorare sulle personalità di questi campioncini, così da plasmare giocatori completi che aiuteranno questa squadra a tornare al vertice dove merita di stare.