Calcio - Leonardo
CALCIO – Prolungata fino al 30 giugno 2014 la squalifica a Leonardo per la spallata all’arbitro al termine della partita con il Valenciennes.

PARIGI – Non sempre i ricorsi portano ad uno sconto della pena. Lo ha provato sulla propria pelle Leonardo, che dopo essere stato squalificato per una spallata ad un arbitro fino a febbraio 2014, ha deciso con la società di fare ricorso e invece di diminuire, la squalifica è aumentata di altri 4 mesi.

Il direttore sportivo del Paris Saint-Germain era stato sanzionato il 31 maggio per il suo comportamento aggressivo verso il direttore di gara al termine dell’ultima giornata del campionato francese.

Leonardo dovrà restare lontano dalla panchina e dagli incarichi ufficiali per tutta la prossima stagione.