SPORT – Il ciclista abruzzese, vincitore del Giro d’Italia nel 2007, è stato radiato dal Tribunale Nazionale Antidoping.

ROMA – Danilo Di Luca è stato radiato per Epo. Non è la prima squalifica per l’abruzzese, il quale fu bloccato per 2 volte, prima per 3 mesi e in seguito per 2 anni.

Il “Killer” venne trovato positivo all’Epo il 29 aprile scorso, durante un Giro d’Italia. Il ciclista, oltre al Giro del 2007, vanta la vittoria della Freccia Vallone, del Giro di Lombardia e nella Liegi-Bastogne-Liegi.