Giro D'Italia - Nibali e Santambrogio CICLISMO – Anche la 14° tappa è fortemente condizionata dal meteo avverso. La spunta Santambrogio, subito dietro Nibali che mantiene la Maglia Rosa.

BARDONECCHIA – Mauro Santambrogio è il primo a tagliare il traguardo sulla cima del Jafferau. Il tragitto di oggi è stata modificato in mattinata a causa della neve, cancellata la salita del Sestriere, ritenuta troppo pericolosa da affrontare con queste condizioni metereologiche. La quattordicesima tappa ha così subito un lieve cambiamento, passando da 168 Km a 180 Km.

Nonostante il meteo avverso, Mauro Santambrogio è riuscito a mettere tutti alle sue spalle. La notizia di giornata è il secondo posto dello “squalo” Vincenzo Nibali, che guadagna secondi importanti in classifica su Cadel Evans e Rigoberto Uran rispettivamente a 1″26′ e 2″36′ dal corridore in Maglia Rosa.

Domani quindicesima tappa, ancora di montagna, da Cesana Torinese a Col Du Galibier. Si passa in francia per l’arrivo, in ricordo delle grandi gesta di Marco Pantani al Tour de France.