Giro d'Italia - Visconti

CICLISMO – 15° tappa a Visconti, che conquista il Galibier innevato, nel giorno del ricordo a Marco Pantani. Nibali resta saldamente in Maglia Rosa.

LES GRANGES DU GALIBIER – E’ stata una tappa davvero epica. Cominciata ai piedi del Moncenisio, dopo che il gruppo aveva deciso di viaggiare compatto nei primi chilometri, è finita tra la neve del Galibier, con l’arrivo accoricato di 4 chilometri causa mal tempo.

Dopo i primi scatti, esce allo scoperto Visconti, davvero in una giornata strepitosa. Lui che ha sempre sofferto il freddo e che proprio causa il freddo era entrato in crisi nello scorso anno, riesce a vincere contro tutto e tutti ed arriva in solitario, in mezzo ad una fitta nevicata, sul Galibier.

L’arrivo è stato deciso per ricordare le gesta di Marco Pantani, dove conquistò una grande vittoria e la Maglia Gialla del Toru de France.

Alla fine, Viisconti in lacrime “Questo è il vero Visconti, non quello che avete visto fino ad oggi“. Nibali continua la sua gara in Maglia Rosa, mettendo tutti in fila e controllando, assieme alla sua Astana, alla perfezione.

Domani giorno di riposo, in preparazione dell’ultima settimana con i tapponi dolomitici.