Asli Cakir
ATLETICA – Il “passaporto biologico” tradisce Asli Cakir Alptekin, la turca che vinse alle Olimpiadi londinesi.

LONDRA – Il passaporto biologico è stato fatale per Asli Cakir Alptekin, la mezzofondista turca che all’Olimpiade di Londra vinse l’oro nella gara dei 1500 metri.

Dopo la seconda positivita’ rilevata in base ai valori anomali del suo sangue, dovrebbe scattare la squalifica a vita.

Era infatti già stata fermata per due anni nel 2004