Confederation Cup - Italia vs Giappone

NAZIONALE ITALIANA – Partita da mille volti, quella dell’Italia contro il Giappone. Di Giovinco il gol vittoria del 4-3.

RECIFE (BRASILE) – Un risultato davvero pazzo e poteva non finire così. Un’Italia pazza, che va sotto di due reti nei primi 20 minuti della gara, contro un Giappone messo in campo da Zaccheroni nel modo migliore.

Poi a 10 dalla fine, la reazione che non ti aspetti e il gol di De Rossi che riapre le speranze, con gli Azzurri di Cesare Prandelli che sfiornao addirittura il pari prima del riposo e colpiscono un palo con Giaccherini.

La ripresa parte come è finito il primo tempo, con l’Italia in avanti e in 5 minuti cambia l’incontro. prima il pari con un autorete di uchida e poi Balotelli su Rigore. Sembra fatta, am non in questa gara.

Il Giappone acciuffa un nuovo pari con la rete di testa di Okazaki. Ma ancora una volta non finisce qui, non questa Italia Giappone. A pochi minuti dal termine arriva la rete di Giovinco.

I minuti di recupero sono interminabili e il Giappone riesce a pareggiare ma la rete viene annullata per fuorigico. Alla fine gli Azzurri vincono e passano in semifinale, ma quanta fatica!