CALCIO - Felipe Melo Galatasaray
CHAMPIONS LEAGUE – La Juventus di Conte cerca la qualificazione nell’inferno turco. Ancora incerti anche i gruppi A e C.

ROMA – Si decide tutto in 90 minuti, oggi più che mai. La serata di Champions propone scontri interessanti e avvincenti, con un unico obiettivo: la qualificazione. Scopriamo tutte le sfide della giornata, girone per girone:

Gruppo A: I Red Devils di David Moyes sono già agli ottavi e affrontano in casa lo Shakhtar Donetsk di Lucescu che con i 3 punti sarebbe sicuro del passaggio e anche del primato in classifica. In caso di sconfitta avrebbe la meglio il Bayern Leverkusen, che proverà a piegare la Real Sociedad in Spagna.

Gruppo B: La Juventus non deve fare conti: se vince o pareggia contro il Galatasaray in trasferta, accede al turno successivo. In caso di sconfitta invece, i bianconeri dovranno accontentarsi molto probabilmente dell’Europa League.

Gruppo C: Il Psg è già qualificato. Interessante lotta tra Benfica e Olimpiakos che sono appaiate a 7 punti. I greci sono favoriti sui portoghesi in quanto, gli basterà vincere contro il fanalino di coda Anderlecht, o fare lo stesso risultato del Benfica per strappare il biglietto per gli ottavi. 

Gruppo D: Praticamente tutto deciso in questo raggruppamento. Bayern e City accedono alla fase successiva. Al Cska basta vincere o pareggiare contro il Viktoria Plzen per andare in Europa League.