CALCIO – Centinaia di giovani calciatori sono scesi in campo alla Scuola Calcio francesco Totti, per l’edizione 2011 di Calciolandia.


ROMA – Lo
scorso weekend – al Centro Sportivo “Longarina” – centinaia di giovani calciatori e decine di società sono scese in  campo per l’edizione 2011 di “Calciolandia”. Alla presenza dei ragazzi del progetto ‘Diamo un calcio alla disabilità’, è stata festa grande.

Un pomeriggio di sport, divertimento e solidarietà con centinaia di giovani calciatori impegnati nel calcio a 5, calcio a 11 e beach soccer.Ben tredici i club che hanno aderito: Lodigiani, DLF Civitavecchia, Pol. Fregene Calcio, BSA, Futbolclub, Montespaccato, Romulea, Ottavia, Ostian ica, Roma, Città di Cerveteri, Olimpia, oltre quella di casa della Longarina.

Tutte le attività si sono svolte con palloni equosolidali del commercio alternativo. ‘Una giornata decisamente particolare‘ ha affermato il DG della Totti Soccer School Carlo Sorbara: ‘All’interno della struttura tutti i campi sono stati impegnati, anche con il beach soccer. Il tutto svolto con il massimo divertimento, come deve essere per i ragazzi di queste fasce di età.

La cosa più importante è il divertimento di questi ragazzi, che fanno parte delle società che sono state invitate‘.