Polisportiva Roma | Volley Roma – Brescia fa sei su sei, Roma si ferma sul più bello

da | 12 Nov 2018

ROMA – La Roma Volley accarezza soltanto la possibilità di sbarrare la strada alla capolista Brescia nel sesto turno  del campionato di A2 maschile. I lombardi hanno la meglio in tre set, ma i giallorossi soprattutto nel secondo e terzo parziale vendono cara la pelle fermandosi ad un passo dalla vittoria in entrambe le frazioni di gioco. Nel secondo set Roma è avanti addirittura  19-14, mentre nel terzo i padroni di casa mettono la testa avanti fino al 24-23. Il 3-0 finale (parziali: 19-25, 25-27, 23-25) è un risultato forse  troppo severo che Brescia ha comunque il merito di portare a casa facendo valere centimetri ed esperienza nei momenti clou della partita.

A fine gara il coach romano Mauro Budani sintetizza “Ho un grande amaro in bocca perchè abbiamo avuto la possibilità e le occasioni per vincere il secondo e provare a conquistare il terzo. Ci siamo sciolti sulle cose facili. Se valutiamo l’esperienza tra le due squadre non c’è paragone. Ho chiesto di lottare fino alla fine, lo abbiamo fatto nel secondo e terzo, nel primo eravamo intimoriti, ma la ripresa del gioco nel secondo set ci ha dato fiducia, siamo sulla buona strada. Dobbiamo ripartire da questa partita, in casa giochiamo meglio, ringrazio il pubblico. Cercheremo di affezionare la gente, poi i risultati arriveranno di conseguenza”.

Dall’altra parte della rete Alberto Cisolla è il primo a riconoscere il valore della prestazione giallorossa. “Primo set a parte Roma ci ha messo in difficoltà con la battuta rendendo in alcune occasioni il nostro gioco al centro poco fluido. Il secondo parziale lo abbiamo vinto in rimonta, certo è che questa vittoria per 3-0 fuori casa rappresenta un bel segnale”.
Brescia infatti comanda il girone a punteggio pieno con 18 punti. Domenica prossima Roma sarà in campo a Santa Croce alla ricerca del primo successo stagionale.