La Roma Volley si ferma in casa contro Leverano

da | 19 Marzo 2019

ROMA – La Roma Volley si ferma a cinque vittorie consecutive casalinghe e capitola al PalaHoney contro BCC Leverano per 0-3 (20-25, 20-25, 18-25).

Fallisce dunque la missione aggancio ai danni di un Leverano che ha saputo imprimere subito al match un ritmo incessante a cui i giallorossi non hanno saputo adeguarsi. Nella Roma Volley non ha funzionato praticamente nulla: dalla ricezione al muro, passando per la costruzione del gioco.

Leverano arrivava a questa sfida dopo aver mosso la classifica contro Spoleto, ma nessuno poteva immaginare la squadra capitolina così remissiva a tre giornate dalla fine della Serie A2 Credem Banca e dopo aver trasformato il campo di casa in un vero fortino inespugnabile.

Resta la grande delusione per non avere sfruttato la scia positiva data anche dalla buona prova vista contro Mondovì nella passata settimana. Leverano ora ha 6 punti di vantaggio sui capitolini e, a due giornate dal termine del campionato, rimane impresa ardua raggiungere il decimo posto.

Così coach Budani al termine della gara: “Abbiamo fatto più di un passo indietro e non abbiamo espresso la nostra migliore pallavolo. Non c’è stata mai partita a parte l’inizio del primo set. Non vedendo poi il risultato c’è stato un crollo psicologico.”

Rimanendo sempre nei termini del coach capitolino, speriamo che “questo ci possa aiutare a ragionare e ad allenarci ancora meglio visto che un risultato del genere non ce lo aspettavamo.”