Sylvester Stallone

SPETTACOLO – Superata la soglia dei 66 anni, il grande Sly comincia a sentire gli acciacchi di una vita vissuta sempre in prima linea.

USA – E’ inevitabile, per chiunque di noi, ad un acerta età sentire il fisico che si lamenta. Figuriamoci per chi come, Sylveter Stallone, ha vissuto una vita sempre piena di scazzottate, lanci, ruzzoloni e chissà altro, seppure nella finzione del cinema.

E’ lo stesso “vecchio Sly” a raccontare dei suoi acciacchi. Dopo essere tornato alla ribalta sempre con film di grande azione, l’attore americano ha dichiarato: “Mi fa male tutto, ogni osso scricchiola. Ma sapete come funziona, no? Tutti invecchiano! Ho uno dei lavori più belli al mondo e la vita è puro divertimento. Ho il corpo di un atleta. Ogni muscolo ha una sua memoria e devo allenarmi tutti i giorni. È come mangiare”.

Sarebbe ora che Stallone, provasse a mangiare un pò di più e abbandonasse i film d’azione magari per cimentarsi un un tranquillo film d’amore.