AS Roma - Andreazzoli e Totti
CALCIO – Il tecnico giallorosso esalta la Roma dopo la vittoria con la Juve.

ROMA – La partita con la Juventus è iniziata con quel riscaldamento sotto la curva Sud dell’Olimpico, per testimoniare la vicinanza ai tifosi e caricare la squadra prima della sfida.

L’aspetto psicologico è fondamentale, lo sottolinea l’allenatore della Roma Aurelio Andreazzoli, e la risposta della Curva ai giocatori è stata generosa, da grande pubblico. Si temeva la contestazione, e invece “E’ nato un bel connubio con i nostri sostenitori”, afferma il Mister giallorosso.

La partita è stata affrontata con la sfrontatezza e la volontà della grande squadra, per Andreazzoli è stata una vittoria “Di anima e cuore”, grazie anche al gol mostruoso di Francesco Totti: ” Lui ha questi colpi, ho avuto la fortuna di vedere più di cento gol della sua carriera”.

Nello spogliatoio prima del match si è sentita più di una volta risuonare una voce: “Siamo la Roma”.

Un messaggio e una responsabilità che dovranno continuare a riecheggiare, non solo nella testa dei calciatori, ma in tutto l’ambiente dell’AS Roma.