Francia - Laurent Blanc
CALCIO – Viste le continue complicazioni del caso Allegri, Sabatini comincia a studiare le possibili alternative. Pioli e Donadoni in Italia, Bielsa e Blanc all’estero.

ROMA – La trattativa con Allegri è resa sempre più difficile dai continui cambi di umore del presidente Silvio Berlusconi. Ora il premier sembrerebbe aver cambiato idea e pare che voglia tenersi stretto il tecnico toscano.

La Roma aspetta, ma per non rimanere con il classico “cerino in mano”, studia le contromosse. In Italia i nomi sarebbero quelli di Pioli e Donadoni, entrambi però sotto contratto rispettivamente con Bologna e Parma. Un altro nome è quello di Christian Panucci che al momento è in Russia nello staff di Fabio Capello.

All’estero i preferiti sarebbero i soliti noti Bielsa e Blanc. Il secondo se dovesse approdare alla Roma, potrebbe volere come suo vice una vecchia conoscenza romanista, Vincent Candela. L’ex giallorosso conosce bene l’ambiente ed è molto amato dalla tifoseria. I nomi nuovi sono quelli di Rudi Garcia, campione di Francia con il Lille nel 2011 e di Frank Rijkaard.

La domanda che sorge spontanea è una sola: dopo due anni di scommesse, quali tra questi allenatori soddisferebbe le richieste dei tifosi giallorossi?