2013 05 20 Mattia Destro
CALCIO – L’AS Roma batte il Napoli 2-1 grazie alle reti di un ottimo Marquinho e di Mattia Destro. Per il Napoli a segno Cavani.

ROMA – La Roma termina la stagione con una vittoria che regala piccole soddisfazioni, come il sorpasso dei cugini della Lazio sconfitti contro il Cagliari. La stagione resta insufficiente, ma ci sono ancora 90 minuti da giocare per raggiungere l’Europa.

La Roma ha offerto una buona prestazione contro un Napoli che probabilmente aveva già la testa al dopo partita e alle parole del proprio allenatore. La notizia della serata arriva proprio da Walter Mazzari, che ai microfoni di Sky annuncia la fine della sua avventura sulla panchina dei partenopei.

Ora i ragazzi di Andreazzoli devono voltare pagina e prepararsi al meglio per il match “storico” di domenica prossima, coscenti che il risultato di quella partita potrebbe trasformarli in eroi per una notte o, in caso di sconfitta, prospettargli una serata da incubo come ampiamente anticipato dai tifosi con uno striscione ” 26-05-13 Vincete o Scappate”.


CALCIO – L’AS Roma batte il Napoli 2-1 grazie alle reti di un ottimo Marquinho e di Mattia Destro. Per il Napoli a segno Cavani.

 

 

 

ROMA – La Roma termina la stagione con una vittoria, che regala piccole soddisfazioni, come il sorpasso ai cugini della Lazio, sconfitti contro il Cagliari. La stagione resta insufficiente, ma ci sono ancora 90 minuti da giocare per raggiungere l’Europa.

 

La Roma ha offerto una buona prestazione contro un Napoli che probabilmente aveva già la testa al dopo-partita e alle parole del proprio allenatore. La notizia della serata arriva proprio da Walter Mazzari, che ai microfoni di Sky annuncia la fine della sua avventura sulla panchina dei partenopei.

 

Ora i ragazzi di Andreazzoli devono voltare pagina e prepararsi al meglio per il match “storico” di domenica prossima, coscenti che il risultato di quella partita potrebbe trasformarli in eroi per una notte o, in caso di sconfitta, prospettargli una serata da incubo come ampiamente anticipato dai tifosi con uno striscione ” 26-05-13 Vincete o Scappate”.