AS Roma vs Chievo -  Aurelio Andreazzoli

CALCIO – I giallorossi regalano la partita al Chievo, non sono mai pericolosi e alla fine subiscono anche il gol di Thereau.

ROMA – Il ChievoVerona ormai salvo non avrebbe dovuto creare più di tanti problemi alla squadra giallorossa, la quale arrivava a questo incontro carica di motivazioni e di stimoli. E invece l’AS Roma smentisce tutti per l’ennesima volta.

Il primo tempo, come capita ormai troppo spesso, non scende praticamente in campo e non desta preoccupazioni alla folta retroguardia del Chievo.

Nella ripresa sembra cambiare qualcosa, ma escluse le due conclusioni di Destro e la traversa colpita da Francesco Totti a seguito di un rimpallo, la Roma non riesce a cambiare marcia e a trovare un gol che sarebbe di importanza inestimabile. Al 90esimo poi arriva la beffa, il Chievo sfrutta abilmente un contropiede e mette a segno la rete del 1 a 0 con facilità sconcertante.

Le riflessioni da fare in casa Roma saranno molte, poichè è impensabile regalare ogni partita almeno un tempo agli avversari. Osvaldo e Destro hanno dimostrato che difficilmente potranno giocare insieme in futuro, vista la prestazione offerta.

Per quanto riguarda Andreazzoli, questa sconfitta potrebbe sancire il termine della sua avventura alla guida dei giallorossi a fine stagione. Le sue dichiarazioni poi… lo allontanano ancora di più dai tifosi. un pò di autocritica farebbe bene a tutti. Quando si subiscono sconfitte di questo genere, sarebbe belle e corretto scednere in sala stampa e dire che non si è giocato bene!