Enrico Letta presidente del consiglio

POLITICA – Aria di rinnovamento a Palazzo Chigi sotto la guida di un Premier giovane e intraprendente.

ROMA – Enrico Letta, nuovo Premier italiano, ha scelto il team che dovrà aiutarlo nell’ardua missione di riconsegnare credibiltà e stabilità al nostro paese. Le novità sono molte, ma il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, si è espresso positivamente nei confronti della formazione politica designata da Letta.

Saltano agli occhi le presenze femminili – un ministro su tre – che nel precedente governo erano solamente tre. Altro passo importante compiuto dal nuovo Capo del Governo è l’abbassamento dell’età media che scende a 53 anni rispetto ai 64 dell’esecutivo di Monti.

Tra le donne, è arrivata la nomina della congolese Kyenge, alla quale Enrico Letta ha assegnato le deleghe per l’integrazione, ruolo ricoperto in passato da Riccardi. La Kyenge, nata nel 1964 in Congo, è il primo ministro italiano di colore.

In Germania, invece, è nata la Ministro Josefa Idem – oro olimpico a Sidney 2000 nel K1 – che si occuperà di sport, pari opportunita e politiche giovanili.