Elezioni 2013

ELEZIONI 2013 – Grillo è il primo partito in italia, seguito dagli Astenuti. Gli Italiani si dimostrano stufi sia di Bersani che di Berlusconi.

ROMA – Dunque l’Italia ha dato il suo voto e il giorno dopo è forse, se possibile, ancora più intrigato del giorno prima…

Vince Grillo, che spazza via tutti i vecchi politici e le mille chiacchiere sentite in questi lunghi giorni di campagna elettorale. Con lui vincono anche gli Astenuti che, se costituiti, sarebbero il secondo partito in Italia.

Poi, come siamo abituati da questa classe politica, tutti hanno vinto o meglio, tutti gli avversari hanno perso. Perchè in Italia siamo abituati a questo… lui è peggio di me.. recitava un film. E invece di pensare a casa propria, come dovrebbe essere anche nella presentazione dei programmi, si pensa sempre all’erba del vicino che è sempre la peggiore.

Ma questa volta gli italiani non ci sono cascati. Caduta libera sia per Bersani, sicuro di aver stravinto prima delle elezioni, e caduta libera anche di Berlusconi, che seppur capace di una grande rimonta rispetto a qualche settimana fa, perde tanti pezzi per strada rispetto alle precedenti elezioni.

Adesso, allo stato attuale delle cose, il Paese è ingovernabile. Staremo a vedere cosa accadrà. Di certo lo scenario per i “comuni mortali” non è dei più rosei, ma solo il tempo potrà darci qualche risposta.. almeno speriamo!