Ricette della Cucina Romana - Coda alla Vaccinara

RICETTE ROMANESCHE – Oggi presentiamo una ricetta a base di carne. Coda a la Vaccinara.

ROMA – Pe’ 6 persone tajate a tocchi du’ kg de coda de manzo, bbella grossa. Lavatela bbene e fatela soffrigge drento ‘n battuto de 100 gr de guanciale, ‘na cipolla, ‘no spicchio d’ajo e ‘na dose d’erbetta attritata.

Quanno che la coda s’è ‘nsaporita, mettetece ‘n ber bicchiere de vino bianco secco da lassà svaporà lentamente e quinni ce se aggiungneno du’ etti de pommidoro, sale e pepe. Er tutto ha da coce pe’ ‘n paro d’ore. Annànno avanti, allungate er sugo co’ er brodo, anzi mejo se co’ l’acqua ‘ndo drento se so’ allessati 4 o 5 sèllari.

Quanno la coda ve pare cotta, aggiungnetece li sèlleri tajati a tocchetti e dateve ‘na regolata co’ er sale e er pepe.

Aricordateve che er fonnamento de sto piatto sta ner sapore del sèllero che dev’esse bbono, porposo e abbonnante.

Scrivici se hai una ricetta della cucina romanesca che vuoi pubblicare